Io penso di stare bene,ma gli altri?

C'E chi va al dottore al primo malessere e chi invece finge di non aver niente ma forse è più malato degli altri e non se ne fa accorgere fino......
Quanti di voi sono depressi , malinconici , incazzati, isterici ,e vedono tutto nero! Io penso molti ma non se ne fanno accorgere,sia per via che odiano i dottori,analisi, e per via che non accettano di essere malati anche per i loro amici e conoscenti che deve essere tutto a posto. La malattia è sinonimo di un qualcosa di negativo e non deve essere divulgato se per ovvie ragioni; se tutto questo è causato dalla perdita del lavoro, del divorzio, del fumare, dell' economica, e altre diavolerie. Tutto questo comporta stress , malessere,nervosismo, in un organismo già fragile di suo e non vedi più la realtà che ti circonda, ma fai di tutto per non metterlo in strada e tra i tuoi amici. E più facile dire: sto bene,tutto a posto che sto male e a quel punto le domande si fanno incalzanti, e tutti vorrebbero sapere che hai! Per questo decidi di "star bene" anche se non lo è affatto,escludi le domande e almeno non fai sapere quanto sei debole (e la debolezza non è accetta per un uomo o donna che non chiede mai....) Siano tutti malati e non c'è ne accorgiamo in questo mondo frenetico,pazzesco, allucinante... anche perché non dedichiamo più del necessario a noi stessi,ai nostri figli,all'amore che amiamo; tutto fatto a corsa e i vari momenti che ci fermiamo è per dormire (ma prima dobbiamo rifarlo il letto) . Lavoro,portare i figli a scuola,riprenderli , cucinare,pulire, non sono tante cose da fare ma è il tempo che non basta mai! Forse l'uomo è più fortunato se non lavorasse più di otto ore e al suo rientro poco può fare.... Dottore ho il mal di pancia, Dottore ho il mal di testa, Dottore non mi sento bene! E chi si sentirebbe bene dopo quello elencato sopra...."l' alternativa è meno stress ,e riposarsi" bene a dirlo ma a farlo? Siamo in una civiltà che non possiamo riposarci e ne tentennare, il tempo passa e passiamo con esso e ogni minuto perso ne vale la nostra vita.Fermarsi...mai! Ma ci annientiamo e tutti i malesseri vengano a galla.



Post popolari in questo blog

L'IMMAGINE SUGGESTIVA DEL MIO BLOG DI QUESTO MESE ...

NEL NOVEMBRE 2010 SCRISSI:"PIOVE E SONO TRISTE" OGGI LO SONO ANCORA DI PIÙ..

UN SALTO NEL VUOTO DAL 2017 AL 2018 |MA DOPOTUTTO DOBBIAMO PROVARCI !

CARABINIERI, POLIZIA :TRA I POST E BANDIERE DI UN PASSATO BURRASCOSO E INCIVILE...

QUELLA ESASPERAZIONE DEI PIÙ POVERI E DI QUEL MONDO CHE LI CADE ADDOSSO!

QUELLA TAVOLA DI NATALE APPARECCHIATA PER I PIÙ FORTI ..GLI ALTRI DEVONO ACCONTENTARSI DI ANNUSARE!

SOLO UN PICCOLO UOMO USA VIOLENZA SULLE DONNE PER SENTIRSI GRANDE.

18 MILIONI A RISCHIO POVERTÀ| E I BENESTANTI MANGIANO!

NOI FIGLI DEGLI ANNI 70|VIDEO