4 anni fa,esattamente 12 luglio 2013

https://reporter62.wordpress.com/2013/07/12/fai-sentire-la-tua-voce-litalia-migliore/  Le lancette erano su quella data, su un post in particolare dove come di consueto comunicavano con tutti voi e di come avere un'Italia migliore dal mio punto di vista. Non è poi così tanto cambiato da quando quel lontano 2013 che pubblicai e del mio contenuto che va ancora al caso attuale ... solamente per esprimere un rammarico e un po' di dolore che quel post ebbe un glorioso successo allora (2000 visualizzazioni in tre giorni) oggi non farebbe neppure (200) leviamo uno zero di troppo, un po' di Giovanni in meno, e la voglia di leggere ancora meno. Erano altri tempi,e su facebook, twitter, e altri social non facevi in tempo a mettere il post nel web che subito arrivavano gli avvoltoi che visitavano la pagina e lasciavano commenti. Ma forse il Web di ieri non e' più come oggi, e assomiglia alla società, al modo di cui viviamo, al nostro valore che diamo a quello che vediamo e leggiamo e pure non uscire più allo scoperto per paura di sa che! Se quattro anni sono valsi per rintanarci , mettersi nella cappa protettiva,allora gli altri 4 ancora da passare ci facciamo il bunker e magari non usciamo più di casa....La vita,le scelte ,i problemi di questi 4 anni non ci si ricorda più di nulla, o involontariamente fa al caso nostro che il passato rimanga"passato" per non cervellarci troppo, e il futuro"un futuro" quello che sarà! . Insomma ci muoviamo nell' insicurezza costante nel tentativo di sfuggire a chi sa che cosa e per quali ragioni! Leggiamo il minimo indispensabile,a volte neppure ; l' informazione è una cosa bella per tutti quanti ma quanti di noi compriamo i giornali,andiamo su un blog, guardiamo i telegiornali... forse se delle buone intenzioni mettessimo pure una realtà e una visione più approfondita di questa nostra società e di vita quotidiana,come pure di chi andiamo a votare per le politiche faremo passi da gigante. Non voglio dire che sbagliamo in tutto,ma una bella fetta quello si' e ritornare indietro! Bisogna rimettere le lancette all' indietro e vi sembra facile?

  

Post popolari in questo blog

APPROFITTARSI DEI GIOVANI

LE TRE FACCE DELL'INFORMAZIONE

NON POSSIAMO FARNE A MENO

BATTER CASSA PER UN COMUNE

IL POVERO, QUEL CAPITOLO NON CHIUSO