LASCI QUEL TAVOLO E QUEL PUNTO INTERROGATIVO RESTA

Meglio un uovo oggi che una gallina domani? Per intenderci: meglio avere qualcosa di piccolo oggi ma sicuro che aspettare nel futuro qualcosa di grande ma incerto... È la domanda che ci poniamo un po' tutti e chi più e chi meno le risposte sono allusive , puntini puntini e un "?". è d'obbligo che rimanga. Ma se pensassimo che la politica lo usa per i suoi scopi e interessi allora qualcosa cambierebbe,ma come sempre non vediamo più in là di un paio di metri e questo ci fa fare stop a tutto e su tutti... classico di chi non vuole rischiare e non avere un palcoscenico tutto suo. Ma non finisce qui e se in molti fanno la fame ci sono altri che mangiano in abbondanza e gli sprechi sono all' ordine del giorno,e una loro presenza,mettersi in gioco e esprimere una loro decisione può nuocerli e preferisco stare zitti affinché si abbuffino fino ad esplodere. Il nostro silenzio è come una condanna a vita è l'accontentino ci fa si felici ma ci fa pure ingranare la marcia all' indietro e un ritorno incerto.Dobbiamo metterci in testa che noi continuiamo e contiamo di numero è di idee e per questo che quel qualcosa di "piccolo"non ci basta ma vogliamo una cosa che nel nostro futuro abbia senso e che sia "grande" lo dobbiamo fare per noi stessi e per i nostri figli, i nostri cari....e al "diavolo" se per questo prendiamo delle scorciatoie, delle inventive , delle sole ma almeno ci abbiamo provato.Non ci basta,non ci può bastare e non è sufficiente pensare a oggi è no al domani,al giorno che segue è al giorno che seguirà, ogni tappa per stare meglio ed essere considerati.Pultroppo ci manca il coraggio, e chi lo ha non ha numeri per intervenire e scoraggia pure questo, come ho sempre stabilito"l' unione fa la forza" i "numeri danno consenso" e se mancano questi niente si può fare. Come sempre quella conferenza,dibattito è andato storto qualcosa,tutti si sono alzati e ai loro posti tanti punti interrogativi, niente di concreto e decisioni , prossima riunione data da stabilire; ormai noi e l'Italia è un classico che succeda tutto questo! / 

POST PIÙ POPOLARI E PIÙ VISUALIZZATI" Un grazie a tutti coloro che hanno reso questi post famosi.

QUEL CONSENSO CHE FA PARTE DI NOI...

Mamma colpita da un asteroide muore e la figlia...

IL MIO CANE ZEN | Amare gli animali...

MI CHIAMO MARIA HO 12 ANNI E IL MIO SMARTPHONE È IL MIO AMICO

PARTITI |Quella folla acclama il vincitore.....

LA FORZA DEL CONTINUARE...

TUTTI I NUMERI PER I PARTITI NEL SONDAGGIO...

Scrivere e pubblicare che non crei la suscettibilità degli altri...