NON POSSIAMO FARNE A MENO

Tutto quello che viene scolpito nella nostra vita,essenziale da non fare a meno.   Lo smartphone e i suoi contenuti sono ottimi per comunicare , dialogare,fotografare e guai a uscirne di casa senza.... meglio uscire senza chiavi di casa! Ma in questo mezzo di comunicazione ci sono frasi e messaggi che usiamo anche fra di noi, (fra un discorso all' altro usiamo sempre questo: Si grazie! - Non c'è di che! - Sei troppo gentile! - Ma non importava tutto questo! - Buon lavoro! - Allora ci sentiamo al tuo rientro! - Un bacione! - Fammi sapere! .....e tanto altro ancora che vien troppo spontaneo nell' usare e appena ci si accorge di averlo detto un'infinità di volte prima di interrompere la comunicazione col nostro interlocutore) È una forma di abbreviazione,di accorciare un qualcosa di lungo e per una forma ormai di vizzio che usiamo un po' tutti e carina a volte. La comunicazione e gli scorci che ne derivano danno l'impressione di toccarci l' uno con l' altro e come una sorta di magico che prima d'ora non era mai successa e ci unisce ancora di più...per questo quel nostro smartphone non lo lasceremo a casa incustodito,ma anzi andremo al negozio più vicino per le ultime novità! Se da un lato la comunicazione e il nostro cellulare è tutt'uno,dall'altro per i più risulta ancora irraggiungibile e lo è per una mentalità che non vuole il progresso e per un'altra per la questione economica...ma ormai nessuno può farne a meno e un po' tutti c'è lo abbiamo. C'e chi lo usa per lavoro e in ufficio non ci va più, e chi come io scrivo nel mio blog e comunico con tutti voi e in qualsiasi momento della giornata.... dove gli aggiornamenti sono all' ordine del giorno.              Frasi che usiamo,il nostro cellulare, la nostra società un'insieme di cose che ci contagiano e del quale non possiamo farne a meno; ma di quante altre cose essenziali è piena la nostra vita e dove il toccarci, sentire i nostri respiri ci da gioia e voglia di andare avanti....non è forse il progresso, la tecnologia e altri marchingegni che ci danno tutto questo e noi non c'è ne accorgiamo neppure? Come sempre lascio una risposta a voi , perché io sono un moscerino e Voi una montagna! 

Post popolari in questo blog

APPROFITTARSI DEI GIOVANI

LE TRE FACCE DELL'INFORMAZIONE

BATTER CASSA PER UN COMUNE

IL POVERO, QUEL CAPITOLO NON CHIUSO