Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2017

DONNE E BAMBINI | Piccoli sguardi della nostra vita...

Immagine
Le donne e i bambini sono di questa società una sorta di meraviglia..ma per la politica non si è capito bene in che parte stiano! Le donne sempre più violentate e umiliate ;il bambino una crescita con incertezze e dilemmi insormontabili. Io sto dalla parte di entrambi e lo dimostrato in varie occasioni sui miei blog..ma un consenso più ampio e una partecipazione dei miei lettori risulta ovvia per arginare il problema e approfondirlo.  Le donne non sono solo per procreare e far nascere una famiglia..ma sono il frutto che ci accompagna noi uomini per il resto della propria vita con amore; e guai a farne senza! . I bambini sono un pilastro e dopo l'amore saranno quelli che comanderanno il mondo più di quello che noi genitori non abbiamo fatto! Insomma due aspetti differenti ma di utilità insormontabile che fanno di loro i veri Re del mondo. Ma se gli si intralcia la strada,li si perseguita e gli si umilia non potranno fare altro che rassegnarsi alle circostanze e non avere voglia di…

MI CHIAMO MARIA HO 12 ANNI E IL MIO SMARTPHONE È IL MIO AMICO

Immagine
Ma prima di tutto guardiamo Badante che picchia anziana..  e poi passiamo a lo smartphone che anche i bambini lo usano regalati da mamma e papà...e se la comunicazione prima di questi telefoni era grossolana e spicciola..ora non si comunica più per via di parole ma di tasti e in silenzio si va dappertutto e gli SMS e WhotsApp  e sulle ricerche di Google diventa un mondo a parte.Anche se si perde quella comunicazione fatta di parole e di incontri fra amici nel discutere una serie di cose... tutti in silenzio in quel gruppo per avere il mondo in mano,e un respiro più di troppo è perché non si è cercato alla meglio sulla ricerca e sul messaggio.I giovani crescono troppo in fretta nell'ambito della tecnologia e come se vivessero in 3 dimensione e nella scuola sono come extraterrestri e niente più può farli indietreggiare e niente potrà insegnarli un qualcosa dalla vita se non lo vorranno perché gli aiuta internet! Non si scrive più e non si legge più se in vari momenti e stare lì imm…

LA FORZA DEL CONTINUARE...

Immagine
Continuo e per questo:Dalla rabbia|sto entrando dentro di Voi e non esagero dire che la verità fa male...Si vuole sempre semplificarla a modo nostro la vita..e la visuale per l'uno non sarà identica per l'altro (mille facce e mille pensieri) e dietro le quinte la catastrofe imminente. La porta rimarrà aperta per chi vorrà entrare..e non scrivo tanto per scrivere! Non ne ho voglia e neppure costanza di azzardare così a tanto ,ma la volontà e il continuare in altri canali e modi permettete che lo faccia anche per un informazione corretta dopo tutto...e io non ho niente da guadagnare credetemi! La passione è quella che mi perseguita.. meno male!        Le bestie della violenza sessuale ora sono tra noi più che mai

ZANZOOR | Il punzecchiare dell'informazione..

Immagine
ZANZOOR Come avete visto ho iniziato con Quei politici lontano dalla società  per poi con Le bestie della violenza sessuale.... un modo di voltare capitolo e pagina nel tentativo di far arrivare un messaggio forte e chiaro; ma come sempre all'inizio è tutta una scommessa e gli intoppi ci saranno.  Gli aggiornamenti ci saranno e saranno costanti di un'Italia con mille problemi e mille pensieri e tanto altro ancora... nella consapevolezza dì Fare bene e di informare tutti Voi . Un saluto ha chi mi segue già da adesso e spero che lo faccia pure più in là !

DAI GIORNALI ONLINE ALLA COMUNICAZIONE LA CADUTA....

Immagine
Non lo ammetteranno mai forti della pubblicità e per non affogare e dai contributi che prendono dallo Stato che le testate online dell' informazione non trovano altro che fare articoli striminziti e di poca importanza...(salvo per il fatto quotidiano e altri pochi) che si salvano da questo sfracello e non promette niente di buono se continuano su questa strada dando un'informazione che non sa niente che un blogger qualunque può dare senza essere giornalista ed avere studiato. Per riempire si usa di tutto e foto di belle donne e le nudita' fanno cornice a quella testata giornalistica e per ultime notizie di poco conto concludono per un accontentino a tutti Noi.... senza sapere dell' ignoranza di tanti che accettino tutto questo per dare un grido d'allarme e metterli sulla strada giusta. Io blogger ormai da 10 anni ho imparato una cosa che l'informazione non è mai presa nelle dovute maniere,mi è costata in senso di denaro non avendo una pubblicità e qualcuno che…

DEPRESSIONE|Anche Google vede il pericolo e....

Immagine
Google lancia un test per la depressione,per ora solo agli utenti statunitensi ...ma nei prossimi mesi anche per gli altri paesi; dove fa capire l'importanza di un mondo sempre più depresso e in America sono tantissimi che ne sono colpiti. Un test per rilevare i sintomi più lievi e in procinto di svilupparsi in casi gravi, non può essere attendibile e solo uno specialista può fare qualcosa ma intanto la macchina si è messa in moto ed evidenzia la gravità della cosa. Che poi sia lo stesso Google nel sottolinearlo non è da poco e da l'impressione di una depressione mondiale dove niente è risparmiato e niente lasciato al caso; dai sintomi più lievi a quelli più gravi e sapere come va la nostra mente è già un traguardo per combattere la quotidianità.Che cosa dire di più se non lasciandovi con queste foto....    

BARRIERE DI CEMENTO| Una difesa per il terrorismo

Immagine
Barriere anti furgoni -killer dopo altre precauzioni prese dalla polizia e non si può sapere cosa siano... insomma una città di cemento dove dobbiamo conviverci messe lì all'occorrenza per evitare stragi ;ma serviranno dopo aver imbrattato e sciupato una città? E se la paura fa 90 e prevenire è meglio che non fare nulla... allora una minima percentuale è doveroso averla e accettarla. Ma se i dubbi restano nulla potrà sconfiggere il terrorismo e il male;e se le nostre piazze e vie non sono come una volta sta cambiando il vento e un vento gelido ci abbraccia , dobbiamo solo il modo di essere tutti uniti in segno di una forza mai vista prima e solo così nel riscaldarsi si avrà una vittoria. La nostra città ora sarà irriconoscibile sia da queste barriere di cemento e sia dalle forze dell'ordine in eccesso.. ma di quello che si combatte è invisibile,non si ha una precisa meta  e come colpirà, e qualsiasi informazione sarà grossolana da non prendere con le dovute maniere (questo è …

LE DONNE | Le muse ispiratrici dei miei migliori post

Immagine
Vi sembrerà strano..ma non lo è affatto; le donne sono state le mie muse ispiratrici per tanti post importanti "a scapito degli uomini".Con i loro messaggio email (Gmail mia) hanno dato un contributo e non solo si sono liberati di un peso che portavano da tempo,sia sentimentalmente e emotivamente e sui loro problemi quotidiani e l'ansia di un domani. La raccomandazione che volevano da me era che doveva essere nel riservo più assoluto e non dovevo divulgare le loro notizie..."ma non volevo essere un prete in confessionale" ma quella loro confessione se la si vuole chiamare così...mi apriva tante porte ma pure mi addolorava quanta sofferenza può avere un essere umano. Forse questa esperienza la porterò per il resto della mia vita facendo tesoro con chi ho avuto a che fare e aprendo il loro cuore mi si è aperto pure il mio dandomi forza di continuare. Le donne forti che siano crollano pure loro e lo fanno in una maniera inaspettata ma sempre nelle righe e non ave…

CHE COSA CI DANNO DA MANGIARE...

Immagine
È proprio questo il nocciolo del problema! Sulla nostra tavola arriva un'abbondanza di prodotti ma quali siano sicuri e quali no bisogna scoprirlo quando il patatrac è avvenuto,insomma bisogna sentirsi male o morire per indagare su quel prodotto e eliminarlo dal commercio;e dare notizia ai propri cittadini. Non c'è una prevenzione e ne controlli accurati prima che sia classificato"che fa male" e nel frattempo mangiamo tutto quello che le aziende e le S.p.a mettono sulla nostra tavola per saziarsi come niente fosse. Il cibo dopo una delizia per il palato,si può trasformarsi in tortura e da interrogarsi "che cosa ci danno da mangiare ?" Dopo le uova contaminate che cosa verrà fuori ancora! E senza contare in passato gli avvenimenti che si sono susseguiti,per dire che non è da ora che ci hanno avvelenato e quasi sempre neppure una scusa. Al mio punto di vista dico questo: (le aziende non si curano più dei loro prodotti,fanno tutto così in fretta per un maggio…

E IO TI UCCIDO ...

Immagine
Quante vale la vita di un essere vivente ai giorni nostri? Ve lo dico subito:"meno di zero" sia per la quotidianità che il malessere che fa tutto nero,essere nel mirino di uno squilibrato,di uno che non ha niente da perdere..e come essere già morti in partenza. Non è solamente del "terrorismo" che dobbiamo preoccuparci ma di tutti coloro che girano armati di pistola e coltelli e fanno della loro supremazia una loro battaglia da essere timorosi nel affrontarli. Pazzi che uccidono per piacere,fanno a pezzi i corpi e gli mettono in cassonetti,oppure un'intera famiglia per piccoli problemi,ma pure un litigio usciti da una discoteca lasciando quel corpo privo di vita sul marciapiede..."e le notizie non finiscano mai di stupirci" se mai domandiamoci che cosa l'essere umano può fare e perché lo fa sfociando in violenza -morte  e da far rizzare i capelli a tutti noi. Fin che le cose non si sanno tutto a posto..ma qualora si sanno e si approfondisce la si…

PICCOLI CUORI SPEZZATI

Immagine
È una guerra quello che il bambino vede nell'ambito famigliare,e fuori: una guerra psicologica ed emotiva sia perché c'è una separazione fra mamma e papà,sia perché è maltrattato,e spesso si abusa del loro corpo sessualmente,ma pure gli amici non lo considerano. Vi sembrerà strano ma tutto questo insieme è peggio di una bomba in tempo di guerra; e quelle ferite non potranno più rimarginare. Un bambino che soffre è sempre una condanna da parte nostra,forse così indaffarati sul lavoro e in società questi aspetti si dimenticano e non facciamo in modo di affrontarli con la dovuta accuratezza....(a volte non importa che quel bambino pianga o faccia il muso per capire che c'è qualcosa che non va ) sta a tutti noi decifrare e intuire e prevenire prima che sia troppo tardi.Essere un padre o madre che tiene a quel pargoletto,ad un adolescenza e infine fino all'età adulta è un obbligo dopo alla responsabilità e nel dare tutto che uno di sente realizzato. Ma più delle volte si h…

QUELLE PERSONE ODIATE| Il caso di Laura Boldrini e altri..

Immagine
Il caso di Laura Boldrini che viene insultata e odiata non è un caso a solo,c'e ne sono altri ma rimangono in disparte poiché non fanno clamore... quello di Laura ha fatto scalpore già in partenza poiché ha fatto sapere che denuncia chi la insulta e lancia l'hashtag di battaglia:#Adesso Basta; come per non rimanere in disparte. Devo dire che"chi è causa del suo mal pianga se stesso" un monitor di cui non mi rivolgo solo a Lei ma alla stravaganza di persone e politici dove abbiamo a che fare sempre; e sia in politica e sia nel sociale non è semplice muoversi e non tutti sono portati per quell'attività o rappresentanza o dettare decisioni. Essere presi nel mirino e odiati è una sorta di sconfitta dove nulla potrà cambiare quella situazione se non farsi un esame di coscienza e guardarsi dentro.. ma la caparbietà e l'egoismo fa sempre capolino per diventare un primato da esporre. Sbagliare è umano,non lo è quanto non lo si riconosce e si va per la propria strada…

QUEL PUGNO DI ROTTURA|Scelte di vita...

Immagine
A volte facciamo il pugno in segno di un qualcosa che non ci va giù... e vorremmo rompere
chi sa che cosa e chi, e pure come! Dopotutto è uno sfogo ma che all'occorrenza può diventare realtà e  una battaglia personale da non rinunciarvi facilmente.I motivi che spingono ad essere violenti  e dire:"ora non ne posso più"sono molteplici ma forse si comincia da un amore in bilico e da una vita stressante.. come ad indicare quel "malessere"già spiccato e bramoso nell'uscire per fare danni.Tuttavia la rifacciamo con chi ci è più vicino e gli addossiamo tutte le colpe e sventure di questa società come se fosse una complice e responsabile; e qui parlo tra uomo e donna in procinto di separarsi..ma posso parlare di un amico che non ci sta più bene, di una comunicazione fasulla , e degli interrogativi che ci fanno impazzire! I motivi per incazzarsi e far incazzare gli altri fino ad esplodere ci sono tutti... (per questo quel pugno di rottura si anima e prende forma in…

Quella corsia di marcia è tutta per loro...

Immagine
Sono dei veri mostri sia di lunghezza e di larghezza e parlo dei pullman da turismo; dove gli abbiamo visti nelle strade e pure ci siamo saliti...belli da vedere e la comodità risulta ultra ma forse non abbiamo bene un aspetto: chi li guida ha una responsabilità enorme e dopo ore di viaggio e la stanchezza può giocare brutti scherzi. Quella corsia di marcia è quasi tutta per loro fino a passare la linea bianca per manovre da acconsentire di non rimanere incastrati al guard-rail o al marciapiede ma anche negli ostacoli in città o in prossimità. Dentro i passeggeri non potranno mai constatare la reale difficoltà nel portare in strada questi mezzi ma una svista da parte del conducente e quei passeggeri se ne accorgeranno quando è troppo tardi. Molti pullman sono abusivi,senza manutenzione e un po vecchiotti,risparmiando sulle spese si avranno delle agevolazioni e sconti su chi ci deve salire per quella vacanza da sogno e ha un prezzo ragionevole e tutti comfort. Ma le notizie che quotid…

Qui' giace un Italia uccisa dalle tasse

Immagine
Non occorre dire che le tasse sono troppe e mal distribuite : c'è chi ne paga per chi non ha intenzione di farlo,e chi invece sulle tasse diventa una crocifissione dopo aver perso il lavoro è dignità. Trovare in soldi per lo stato sembra così semplice come rovinare un'intera famiglia.. poco importa i soldi servano per i parlamentari,politici da strapazzo e spese folli come gli F35 per non riferirsi ad altro..Quante volte ci siamo lamentati,e quante volte ci avevano promesso di diminuire di molto queste maledette tasse e mai ci hanno provato(e se ne levavano una ne mettevano un'altra per pareggiare e non essere sotto..) come ancora martoriare il povero e indifeso cittadino.Le tasse li dovrebbero pagare i ricconi,benestanti e tutti coloro che hanno depositi e conti correnti all'estero..ma di questi è bene non toccarli! Uno stato che spreme e fa un disossato ai cittadini come nell'essere in un macello,non è uno stato democratico, mi sembra di rivivere nel medioevo do…

QUEL CALDERONE DOVE STA BOLLENDO UN PÒ DI TUTTO |Problemi Italiani

Immagine
Non siamo ad una porzione che fanno le streghe e tantomeno ad un pranzo all'aperto.. ma anche se presa sull'umorismo non c'è tanto da riderci sopra in quanto riguarda la nostra Italia e di quello che possiamo evitare per il declino. Se il calderone è sul fuoco ci abbiamo buttato gli ingredienti che non mangeremo mai e sono indigesti come:"il problema delle banche e i loro salvataggio"-"politici e i loro vitalizi e la loro prepotenza"-"un governo assente e un presidente della repubblica che va solo a farsi vedere"-"amministrazioni in perdita e solo buoni a chiappare"-"comuni e i Loro sindaci che non aiutano i cittadini"-"partiti incapaci e isolati"-"cittadini confusi e amareggiati"...
Gli ingredienti e la lista per mettere nel calderone è così lunga e insidiosa che bisognerebbe aggiungerne un'altro..ma poi cosa ne verrà fuori,? Ormai quel calderone è già in ebollizione e sta per uscire di fuori quel …

IN VIAGGIO CON LA VOSTRA AUTO| Verso itinerari sconosciuti...

Immagine
"Mia dolce auto oggi ti guido" è la parolina d'ordine che usiamo per non essere fraintesi e stare in quell' abitacolo ci sentiamo liberi e pieni di emozioni. Ormai l'auto la usiamo continuamente anche per fare pochi chilometri , oppure girare l'Italia.. ma anche per il lavoro come per avere più comodità invece dei mezzi pubblici che le ignoriamo. Poco spazio ma dopo la nostra casa viene Lei e i comfort dentro sono più che sufficienti per soddisfare pure un giovane; stereo,navigatore , climatizzatore,e quando altro per diventare una "chicca" e far impazzire gli amici di chi la guida. Nonostante la benzina sia cara con l' auto facciamo chilometri a non finire,incuranti persino dell' usura di gomme e freni.... l'importante è andare e andare a folle velocità come se la velocità ci faccia impazzire.Per i più spericolati l'uso del cellulare alla guida,lo stereo a palla,il fumare sembra una prassi da non rinunciare.. dove la sicurezza vien…

QUEL PORCO IN CASA| Violenze sui minori

Immagine
Si tratta davvero di un "porco"chi abusa di minorenni,sia sessualmente che psicologicamente.. come ad essere una supremazia e passare sopra di tutti. L'argomento sulle donne e sui giovani lo ho già contrassegnato in diversi post e non mi stupisco che ci sarebbe da parlare parecchio in questi casi per approfondire. Ma proprio in casa,fra le mura domestiche che succede il patatrac,come un padre troppo severo con la figlia minorenne dove restrizioni e punizioni fanno di una crescita raccapricciante...ma non solo il padre abusa sessualmente la propria figlia mettendola a nudo e impoverendo la sua mente; dove la minorenne non avrà altro che rimproverarsi di essere nata. Non è quel "padre padrone" ma una sorta di mostro che quello che tocca crea scompiglio dove le parole non possono esprimere la sporcizia che c'è. Molte volte è complice pure la madre dove vede tutto ma ha paura di denunciare per le ritorsioni dell'uomo e pure per la vergogna se tutto questo …

Cala il sipario sugli Stati Uniti e su il resto del mondo

Immagine
l'America e della politica di Donald Trump non porterà a niente semmai ci sarà uno sconto frontale tra Cina,Russia ,e Corea del nord , e qualche nazione prossimamente si potrebbe schierarsi contro la bandiera a stelle e strisce.Non bisogna essere veggenti e neppure vedere lontano per assicurarsi che una terza guerra mondiale è evidente con questi avvenimenti e circostanze del momento che si stanno sviluppando; tutto per avere in mano la supremazia e l'autorità di essere i primi in questo mondo che si gioca tutto e l'America non molla;un'America che come sempre le sue scelte influiranno nel resto del mondo e porteranno ad una crisi umanitaria fuori misura.Ma quell'America sempre vincitrice si sta preparando a chiudere quel sipario dove era stata protagonista, dove è certo che ne prenderà di schiaffi e si degraderà!La cosa che fa più rabbia non è il fatto di uno Stato che voleva essere forte non ci è riuscito;ma che inevitabilmente lo diventeremo tutti per ricominci…

FOLLIA OMICIDA |Quanto siamo sicuri....

Immagine
Se da una parte le serie televisive di thriller poliziesco e quelle di criminalità dove i serial killer vanno per la maggior e ci intrattengono nelle sere d'inverno..(abbiamo invece a che fare con una realtà che va oltre la finzione) e non sempre la capiamo come vedere un film. Se poi quella"follia omicida" è fra di Noi dove il serial killer lo si conosce bene.. dopo i notiziari e i giornali che ne parliamo in continuazione; tutto all' insegna di una realtà nuda e cruda che non la si conosceva.A volte quel telefilm è così fatto bene che può assaporare la vita di tutti i giorni e del sangue che sgorga..per dare una prospettiva più sicura della criminalità e nei vari aspetti;non a caso molti hanno preso spezzoni di crimini avvenuti e le hanno giostrate a loro piacimento per una suspense mozzafiato.Che cosa spinge ad essere"violento"-"assassino" ed avere"una follia omicida"? Lo siamo tutti e non c'è ne accorgiamo? Oppure fare del MALE …

QUEL PEZZO DI VITA MANCANTE....

Immagine
La nostra vita è un puzzle,e quel pezzo mancante determina la vita sia in buono o cattivo presagio nell'andare avanti.."ma come sempre risulta negativo per le nostre scelte di vita senza quel pezzo" fino a chiedersi"dove sia andato?" Senza fare dell'ironia un fattore essenziale nel nostro cammino;quel pezzo di puzzle può essere un amore non ricambiato,un problema sul lavoro,problemi psicologici,una morte di un nostro caro,i figli allo sbaraglio... sono tante le cose che di non ritrovarsi più con questa quotidianità e odiare se stessi e gli altri; tutti incluso me c'è un vuoto da colmare,quel pizzico per dire di non avere niente da temere. Se si pensa di aver trovato tutti i pezzi e di essere soddisfatti è un modo per non pensarci e di sottrarsi alla realtà.."vediamo quello che vogliamo vedere,sentire quello che più ci fa comodo"come con questo di non andare oltre e scavare in profondità tanto si spera sempre di cavarsela e di essere più fortu…

QUELLO CHE NON SAPETE...

Immagine
Fare le cose alla carlona - Vivere la giornata - Lasciar perdere è la meglio cosa per alcuni senza con questo sentirsi in colpa per come vanno le situazioni e cervellarci più di tanto. Lo spazzar via quegli interrogativi non è altro che non preoccuparsi più di tanto e lasciare correre i problemi che sorgono o sono sorti in passato...ma pure non informarsi più del dovuto e quel sapere non fa gola. I punti interrogativi ci sono pure per non essere informati come dovere.. tutto ok! Finché le cose si sanno; il peggiore dei mali è quanto quel velo di riservatezza incombe e neppure un giornalista esperto riesce a infrangere e non da notizia al cittadino.Se la vita è fatta di tanti (?) nella maggior parte si risolvono; e invece quell'altra metà tutto rimane fermo e ci tiene sulle spine,il non sentire e il non vedere... e come brancolare ubriachi.  Oggi con internet,la televisione,il cellulare se si vuole sapere è diventato quasi un divertimento...ma come sempre ci sono dei limiti delle …

LE 5 FOTO DEL MESE

Immagine