Nella mente di un bambino e altre circostanze

Non finisce la mia maratona sui "giovani"come ad indicare che quella speranza su di loro non andia frantumata.. "ma di quella esperienza che ti perseguita o ti ha perseguitato in passato la porterai per il resto della tua vita" rivolgendomi a chi della sofferenza ne ha fatto una vita in sé..e di un cammino tortuoso e insidioso,dove il raccontare e illustrare questo fenomeno risulta difficile .. ma sempre rivolgendomi chi per la guerra,rivoluzioni,maltrattamenti e tanto altro ne ha viste di tutti i colori,fino ad diventare un solitario,un emarginato e quel grido di "aiuto" non tutti lo hanno sentito,o non volevano sentirlo. Troppi hanno usato quel grido in tempo di guerra per i loro stessi interessi,come se avessero un'arma in più per la rivincita per la gloria e per fare stare tutti col fiato sospeso sul mondo. Ma quando può costare la vita di un essere,e specialmente di adolescenti? Se hanno un prezzo,non c'è moneta che tenga e che ripaghi quel sacrificio e tanto più una vita spezzata; poveri noi che da quel "prezzo di quella vita" abbiamo solo raccolto briciole come se tutto fosse normale in tempo di guerriglia,ma non lo è affatto. Eppure continuano
 per i più (maniaci sessuali e padri padroni a minacciare la sicurezza dell'adolescente e minacciare quel corpo indifeso) come se quella vita da fanciulli sia da massacrare a piacimento e non conti nulla. La nuova speranza che tutti coloro che dalla sofferenza sono cresciuti o devano crescere ci sia uno spiraglio e non usino droghe,criminalita' , giochi spericolati per rispondere e dare l'allarme per gli oltraggi subiti e una rivincita che non porta a niente.
La sofferenza,il dolore,il vedere un futuro incerto e la perdita dei familiari.. e di una guerra che non si capisce e la troppa malvagità tra gli esseri umani,appena la capiamo noi,figuriamoci per chi è adolescente! La foto può dire tutto se uno ha il buonsenso di non tapparsi gli occhi.../

Post popolari in questo blog

LA PRINCIPESSA DEL POPOLO

NON DORMIRE SUGLI ALLORI | questo mondo illeggibile

QUEL PORCO IN CASA| Violenze sui minori

A 14 ANNI | il fatto di trovare un appoggio

ANCORA SUI GIOVANI | la speranza di non perderli