QUEL CONSENSO CHE FA PARTE DI NOI...

"Tutto a posto! ora possiamo andare oltre.." Una parolina d'ordine che sembra uscita appositamente per fare silenzio sulle lamentele e disguidi; se questi trattasi.. In politica per avere consensi e accaparrarsi qualche lettore ne studiano di cotte e di crude; e fare finta che in passato non sia successo niente per avere di nuovo vigore e spirito d'iniziativa e farci il lavaggio del cervello per convincerci di votare loro...non è cosa nuova. Molti partiti anche se suonando la solita musica e le facce non cambiano.. prendono i soldi per la campagna elettorale agli imprenditori e gente che non sa dove buttare i propri risparmi; rimanendo a tasche vuote. Ma anche nei giornali online e cartacei esiste una cosa simile..in più si usano i commenti per arricchire quell' articolo e testata giornalistica in segno di un coinvolgimento dell"unione pubblica e del valore che si da a tutto questo. E dove su un articolo non ci sono pervenuti i messaggi dei cittadini e dei lettori si fanno in modo di averli: fra la redazione e commenti comprati si mettono sotto a quello che si è scritto in modo che il lettore sia al sicuro e non sia il solo ad aver letto (dando l'impressione che quel giornale sia seguito e apprezzato). Ma tutto ruota intorno al"consenso" dove uno può arricchirsi e per chi non lo ha( fare la fame) una sorta di gioco sporco che non si approfondisce per paura di che cosa! I motivi che spingono a questo sono innumerevoli ma basti pensare che tutti cerchiamo un "consenso" i più giocando pulito e gli altri giocando sporco... ma senza di esso non saremo niente!                        

POST PIÙ POPOLARI E PIÙ VISUALIZZATI" Un grazie a tutti coloro che hanno reso questi post famosi.

Mamma colpita da un asteroide muore e la figlia...

IL MIO CANE ZEN | Amare gli animali...

MI CHIAMO MARIA HO 12 ANNI E IL MIO SMARTPHONE È IL MIO AMICO

PARTITI |Quella folla acclama il vincitore.....

LA FORZA DEL CONTINUARE...

TUTTI I NUMERI PER I PARTITI NEL SONDAGGIO...

DAI GIORNALI ONLINE ALLA COMUNICAZIONE LA CADUTA....